Elenco istituti esperienze nella scuola dell'infanzia

Istituto comprensivo di Trissino VI

 

Ins. Paolin Lauretta

 

Un mondo fatto da forme                                                                   

Al termine di questo lavoro i bambini sanno riconoscere e denominare le varie forme, quali il quadrato, il rettangolo, il triangolo, il rombo, prestano più attenzione ai vari oggetti che ci circondano, consapevoli di essere immersi in un mondo fatto da forme..

I genitori degli stessi sono entustiasti ed esterefatti . Luca mentre facevo l'appello venerdì mi ha detto "maestra hai visto i nostri tavoli sono quadrati, quei due li uniti formano un rettangolo..". Pure io rimango incredula spesso nel sentire e vedere l'entusiasmo che dimostrano... 

                                                                                                      vedi tutto

Direzione didattica di Conselve PD

 

Ins. Paola Gaviano e Antonella Soave

 

Il gatto Giuggiola

L'esperienza con i bambini di cinque anni è stata anche pubblicata sulla rivista "Difficoltà in matematica". Dopo aver smministrato il test a tutto il numeroso gruppo di bambini, le attività di potenziamento delle conoscenze dichiarative hanno preso spunto da un racconto che le insegnanti hanno inventato ad hoc. I dati ottenuti, oltre a restituire un feedback positivo sui risultati attesi di potenziamento cognitivo, hanno fatto riflettere gli insegnanti sull'importanza del ruolo che la ricerca nel campo della psicologia dell'apprendimento riveste all'interno della didattica

                                                                                                 vedi tutto

Direzione Didattica 2° circolo di Spinea VE

 

Ins. sostegno Giovanna Miele

 

Imparo divertendomi

 

Il progetto suggerisce degli spunti per la programmazione di attività volte al potenziamento delle abilità geometriche e dimostra che a volte anche le attività più semplici possono guidare i bambini ad acquisire abilità specifiche divertendosi.

                                                                                               vedi tutto

I.C. Ponte di Piave TV

Scuola dell’infanzia “Don G. Pellizzari” – Levada di Ponte di Piave

 

Ins. Ketti Bisiol

 

Le forme delle cose

 

Le attività di potenziamento proposte hanno costituito delle occasioni importanti per riflettere insieme sulle “forme delle cose”, giungere a riconoscere e denominare le principali figure geometriche piane (quadrato, rettangolo, triangolo), a confrontarle con altre forme irregolari, per  farne emergere le caratteristiche distintive.

Partendo dalle pre-conoscenze dei bambini, attraverso attività e discussioni in piccolo gruppo, si sono create significative occasioni di “conflitto-cognitivo” che hanno dato luogo a nuovi apprendimenti nell’ambito delle abilità visuo - spaziali così come nell’acquisizione di un lessico più specifico.

                                                                                                   Vedi tutto

IC Campalto VE

Scuola dell'infanzia "Girasole"

 

ins. Marzia Nogherotto

 

Forme per giocare

 

Il progetto è stato un utile strumento con il quale si è potuto osservare e riflettere sull'acquisizione delle abilità geometriche nell'età prescolare e comprendere come i bambini possano essere stimolati facilmente a concettualizzare cogliendo somiglianze, differenze tra le varie figure.

 

                                                                                              vedi tutto

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Sito realizzato da

M T

Link utili

Il Polo Apprendimento prende le mosse dal Centro per le difficoltà di apprendimento.

USR Veneto

Ufficio Scolastico Regionale Veneto

INVALSI

Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione

CNIS

Associazione per il coordinamento nazionale degli insegnanti specializzati e la ricerca sulle situazioni di handicap

AIRIPA

Associazione Italiana per la Ricerca e l'Intervento nella Psicopatologia dell'Apprendimento